Il 24 novembre 14 imprese piemontesi, di Alessandria, Cuneo, Torino e Vercelli sono a Stoccolma per incontrare circa 400 controparti, tra importatori, agenti e distributori del food & wine, all’interno di “Italian Wine & Gourmet Days”, manifestazione dedicata alla presentazione delle eccellenze agroalimentari italiane.

La partecipazione all’iniziativa, organizzata dal Nordic Wine Institute, rientra nel Progetto Integrato di Filiera (PIF) Piemonte Food Excellence gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere del Piemonte e della Valle d’Aosta.
In Svezia i vini piemontesi sono al primo posto nelle vendite tra le regioni italiane, ma l’attenzione verso il cibo e il vino di qualità è in costante crescita, così come l’apprezzamento per i prodotti di nicchia e delikatessen e più in generale per il Made in Italy Per questo, per la prima volta il Piemonte, che da alcuni anni è la regione ospite dell’Italian Wine & Gourmet Days, all’edizione 2014 amplia la sezione dedicata al food, finora marginale.
Nell’area “Piazza Piemonte” oltre alla collettiva di 14 produttori di vini piemontesi coordinata dal Consorzio “I Vini del Piemonte” e “Strada del Barolo e grandi vini di Langa”, troveranno quindi spazio 14 aziende di Piemonte Food Excellence, tra le quali natura è piacere, 13 produttrici di alimentari e Vermouth Anselmo che affiancherà i vignaioli per presentare il suo vino aromatico.

La squadra piemontese, inoltre, si arricchisce della presenza di 7 imprese della Valle d’Aosta tra produttori di cibo e di vino.

Ecco le foto dell’evento – Natura è Piacere all’Italian Wine & Gourmet Days

Comments

comments