Vinaccia: residuo della spremitura delle uve. La V. pu  essere Fermentata, Vergine e Semifermentata. La Vinaccia Fermentata è rimasta a contatto con il mosto finché questo si è fatto vino. E’ pronta per la distillazione subito dopo la svinatura perché gli zuccheri contenuti nell’uva si sono completamente trasformati in alcol. E’ ottenuta normalmente dalla vinificazione di uve nere. La Vinaccia Vergine è separata dal mosto appena dopo la pigiatura, prima della fermentazione. Gli zuccheri che contiene non si sono ancora trasformati in alcol, per cui non pu  essere distillata subito dopo la svinatura. E’ quindi necessario conservarla in silos o in contenitori adatti affinché fermenti. Si ottiene solitamente da uve a bacca bianca. La Vinaccia Semifermentata è stata solo parzialmente o per tempo relativamente breve a contatto col mosto. La si pu  distillare subito rinunciando a quella parte di alcol che non si è ancora formato oppure la si può  conservare fino a completa fermentazione alcolica. Essa è ottenuta sia da uve bianche che nere.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments