Tajarin (PAT): pasta fresca all’uovo, lunga a sezione quadrata o rettangolare. I T. sono diffusi in diverse zone del Piemonte e, in particolare, nelle Langhe e nel Monferrato. Hanno un colore giallo carico ed un intenso sapore per l’abbondanza delle uova utilizzate nell’impasto che, solitamente, raggiungono i 12-15 tuorli per un chilo di farina. La sfoglia una volta tirata, è arrotolata su se stessa e poi tagliata in striscioline della larghezza di non più di 2,5-3 millimetri. La tradizione prevede che il T. sia fine quasi come un capello.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments