Pane di Chianocco (PAT): pane dalla forma di filone e dal peso di circa 600-700 grammi. Le sue principali caratteristiche sono una mollica abbastanza compatta, una crosta molto friabile e la totale assenza di condimenti. Il gusto gradevolmente acidulo è dato principalmente dalla quantità elevata di pasta madre (vedi lievito naturale) usata in abbinamento al lievito artificiale. Esso è prodotto in provincia di Torino a Chianocco, a Bussoleno ed in alcune zone limitrofe ed è conosciuto anche con la denominazione Pan ëd Cianoch. Il P. di C. per le sue peculiarità, è preferito agli altri per una migliore conservabilità, infatti, è prescelto dai margari (in Piemonte sono gli addetti all’allevamento del bestiame bovino, caprino ed ovino) e dai gestori dei rifugi, che lo possono conservare anche per molti giorni.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments