Pan Barbarià (PAT): pane ottenuto utilizzando farina di frumento e farina di segale integrale. Presenta una pezzatura di 500-600 grammi circa, un sapore acidulo ed un’umidità massima del 35%. La nascita di tale prodotto deriva, certamente, dalla presenza della coltivazione mista della segale e del frumento sulle terrazze, ricavate in alta montagna. La segale, resistendo al freddo ma non ai forti venti per il lungo stelo, era supportata dal frumento, dotato di un’avara spiga ma di uno stelo corto e piuttosto robusto. Questo pane è prodotto nelle vallate Cuneesi.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments