Ossolano (PAT): formaggio grasso o semigrasso a pasta semicotta ottenuto da latte di vacca intero e, sporadicamente, parzialmente scremato. E’ prodotto nelle Vallate Ossolane (Verbano Cusio Ossola), ha forma cilindrica e facce piane con diametro di 30-40 centimetri. Lo scalzo è diritto o leggermente convesso con altezza pari a 6-10 centimetri e la pezzatura è compresa tra 5 e 7 chilogrammi. La crosta è liscia ed elastica ed ha un colore marrone chiaro talora tendente al rossiccio. La pasta, di colore paglierino, è compatta con occhiatura fine e diffusa. Il sapore è dolce, delicato ed aromatico. Le prime testimonianze scritte che attestano la presenza dell’O. risalgono ad un documento del 1006, nel quale il Vescovo di Novara, per concedere in locazione i beni di un podere nell’Ossolano, chiede in cambio alcune forme del locale formaggio.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments