Mica (PAT): pane tradizionalmente proposto dai panettieri piemontesi che assume un nome diverso a seconda del luogo ove è prodotto e della forma che gli viene data. La M., ad esempio, nel Cuneese è chiamata Paesana, Torson, Campere, Munié, Liber etc. è prodotta con farina di frumento, acqua, lievito naturale, sale e presenta una forma variabile, una pezzatura di 500-700 grammi, un colore della crosta bruno dorato, un sapore molto fragrante ed un’umidità che varia dal 30 al 38%. La M. può  assumere le forme di Michëtta, pagnottella e di Micon, gran pagnotta.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments