Burro di Cacao: è la sostanza grassa ottenuta da semi di cacao provenienti dalla pianta del Theobroma Cacao, originaria dell’America Meridionale e da lungo tempo coltivata ai tropici. La pasta di cacao è compressa mediante l’utilizzo di presse idrauliche a 300-400 atmosfere, al fine di estrarne il burro, ossia la materia grassa che è presente nella pasta in percentuale variabile tra il 45 ed il 55%. Ha, in genere, un colore bianco-giallastro e, a temperatura ambiente, ha una consistenza solida. Dato l’elevato costo del burro di cacao (circa 3.500 $ americani/t), le adulterazioni sono frequenti ed avvengono con grassi di altra origine: sego, grassi tropicali, olio di cocco, olio di palma (dal costo pari a circa 330 $ americani/t), cere, olio di sesamo e di cotone. Il burro di cacao è usato per la preparazione del cioccolato e nei prodotti dolciari nonché nella cosmesi (ad esempio, rossetti e creme) e per le preparazioni farmaceutiche (ad esempio, pillole e supposte).

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments