Armellina: seme di albicocca o di pesca utilizzato nell’industria dolciaria. In alcune località piemontesi, le armelline sono utilizzate per la preparazione di croccanti o di prodotti tradizionali come gli Amaretti, il Bonet etc. La cultura contadina di un tempo prevedeva che nulla andasse sprecato: i noccioli delle pesche delle vigne, “j’ ss” dei “persi dle vigne”, erano fatti essiccare, spaccati per recuperare le armelline e, poi, utilizzati d’inverno nelle stufe a legna (potagé) perché consentivano di conservare a lungo la brace accesa.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments