Amaretti (PAT): prodotti dolciari dalla forma arrotondata, caratterizzati prevalentemente da un sapore dolce seppure contraddistinto da sentori amarognoli. Le caratteristiche sensoriali degli A. variano a seconda della zona di produzione conseguentemente alla diversa composizione del loro impasto ed alla lavorazione adottata dall’artigiano pasticcere. Essi possono avere, quindi, una consistenza secca o morbida ed una struttura leggera o compatta. Sono composti principalmente da mandorle dolci e/o amare, zucchero ed albume d’uovo. Possono essere aggiunte anche delle armelline che ne accentuano il caratteristico sapore amarognolo. Gli A. sono prodotti in molte località del Piemonte. Famosi sono quelli di Mombaruzzo (Asti), di Castellamonte (Torino) e, in Provincia di Alessandria, quelli di Valenza, di Acqui, di Gavi e di Ovada. Gli A. sono uno dei caratteristici componenti del Fritto Misto alla Piemontese: dopo essere stati avvolti nella pastella, vengono fritti e offerti con altri prodotti sia di sapore dolce sia salato. Gli A. sbriciolati sono uno degli ingredienti di numerosi dolci tradizionali del Piemonte (Bonet, Torta di Castagne etc.).

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

Comments

comments